ERICH REICHEL

Erich Reichel

Il mio nome è Erich Reichel. Sono nato e vivo nella città di Prešov in Slovacchia. Adoro la foto e la fotografia.Il mio obiettivo principale, in questa attività, è la fotografia di strada. Cerco di fotografare momenti delle città o delle strade nello stesso istante in cui li percepisco con la mia mente. Per lo più visualizzo il tutto, ma creo anche immagini particolari dei vari momenti della vita di strada. Sono molto sperimentale e ho diversi modi di fotografare, multi-esposizione, filtri e simili. In effetti cerco di dipingere con la fotocamera. Sono stato influenzato dalle foto in bianco e nero dei film degli anni ‘50 e ‘60. Ammiro il lavoro dei fotografi e dei registi di quei tempi. Forse anche i loro contenuti e il loro impatto si riflettono, in qualche modo, nelle mie foto. Fondamentalmente cerco di creare un’atmosfera speciale che dia un’anima alle mie foto.

Ho ricevuto numerosi premi e medaglie dalla International Federation of Photographic Art (FIAP) e il Grand Prix di Bardaf International, sotto la stessa associazione. Ho esposto alcuni dei miei lavori con un gruppo di fotografi in Ungheria, in Polonia e nella Repubblica Ceca. Ad agosto 2017 ho anche esposto, con un gruppo di fotografi italiani, a Wroclaw, in Polonia. Attualmente la mia attività principale è, soprattutto, la pubblicazione. Le mie foto sono state diffuse su Internet e su riviste in diversi paesi del mondo. Sono molto soddisfatto che il mio profilo e le mie foto siano diffuse da riviste internazionali come; FotoTIM /Tur./, EYE Photo Magazine /Aus./ la rivista Phoze oggi Monochrome / USA /.Tuttavia Il più grande premio per me è stata la pubblicazione dei miei lavori nei libri “We Street” del 2015 e 2016, in cui sono state pubblicate le migliori Street Photographs dell’anno, da tutto il mondo e con editori che hanno selezionato le opere tra le migliaia e migliaia di fotografie ricevute. Attualmente, nei miei lavori, sto cercando di “connettere” le foto con le belle arti. Ma il giudizio, naturalmente, spetta solo allo spettatore. La cosa più importante per me è la passione e l’amore per la fotografia, che ho nel cuore.

I lavori esposti, sono del mio ultimo periodo. Questi sono la mia ricerca fotografica, un lavoro con tempi lungh ed “esposizioni pilotate”. Il mio attuale “viaggio” mi piace e allo stesso tempo mi affascina e continuo a migliorarlo e ancora migliorarlo. La mia ricerca continua con nuovi elementi e tecniche che a volte mi sorprendono. Questa è la bellezza che continuamente scopro.

GALLERIA:

Back to top